fbpx

 

Terapia de Par Biomagnetico

Di Biomagnetico

Il Biomagnetismo Medico è una tecnica integrativa non invasiva scoperta dallo scienziato messicano Dr. Isaac Goiz Durán nel 1988, che consiste nel posizionamento di coppie di magneti nel corpo per facilitare il processo di mantenimento o ripristino dell'equilibrio interno del corpo, favorendo così uno stato di salute e benessere ottimale. Può essere utilizzato prima (prevenzione), durante (trattamento) o dopo (riabilitazione) di una malattia, senza alterare prescrizioni o interventi medici.

Una coppia biomagnetica è l'insieme di cariche bioelettriche disfunzionali che si trovano nella biorisonanza e sono correlate a diversi tipi di patologie, disfunzioni o sintomi specifici. Si formano a scapito dell'alterazione bioelettrica e del pH dei tessuti, organi o strutture anatomiche che le sostengono nell'organismo, ed è possibile neutralizzare queste cariche attraverso l'applicazione diretta di campi magnetici. Quest'ultimo processo è chiamato depolarizzazione. 

 

Il Biomagnetismo Medico è una tecnica complementare che si integra nella medicina convenzionale senza interferire con le indicazioni o le cure stabilite, quindi si consiglia di continuare a visitare il proprio medico o altri specialisti (psicologo, nutrizionista, dentista, optometrista, ecc.).

X

Derechos de Autor

El contenido de este sitio esta protegido por las leyes internacionales de derechos de autor. SI DESEA: copiar, compartir o utilizar el contenido pongase en contacto al correo legal@grupork.mx